Pomati, 50 anni di cioccolato e qualità

Categoria: Aziende 

Pomati Group s.r.l., affermato partner di ReD, è da anni sinonimo di qualità nella lavorazione del cioccolato. L’azienda lodigiana ha avviato la produzione nel 1967, diventando presto una realtà di eccellenza presenta tanto nel mercato italiano quanto in quello internazionale. L’azienda attualmente è in grado di inserirsi in segmenti di mercato molto vari e tipologie di clientela diverse: dalla ristorazione alla pasticceria, in ambito imprenditoriale di larga scala.

Il trattamento e l’elaborazione dei prodotti cioccolatieri richiede l’uso di specifiche macchine, come temperatrici, depositor e scioglitrici, la cui efficienza si traduce naturalmente nella bontà del prodotto finito. Pomati, grazie alla collaborazione con maestri cioccolatieri e pasticceri di alto livello internazionale riesce a creare macchine che relazionano tradizione e qualità con la ricerca tecnologica, garantendo un ottimo punto di lavorazione delle materie prime. Le macchine di Pomati infatti raggiungono elevati standard di qualità di trattamento, per periodi di elaborazione anche estesi e con un ridotto consumo energetico dovuto ad una ricerca specifica in questo ambito. Si tratta di macchine costruite con materiali all’avanguardia, il cui design – esclusivamente italiano – deriva da una ampia esperienza nel settore ed un attento esame di ciascuno degli obiettivi dei clienti. I progetti sono pensati per essere inseriti direttamente in ambienti lavorativi aperti al pubblico, e quindi tengono conto non solo della funzionalità ma anche dell’estetica. Trattandosi di macchinari complessi e strutturati, colpiscono la clientela per il semplice potenziale scenico del processo di lavorazione che offrono.

Nel catalogo Pomati un ruolo importante è rivestito dalle temperatrici. Il temperaggio è un processo determinante nell’elaborazione del cioccolato. Gli permette di mantenere un aspetto brillante e una buona densità, ma laddove sia carente si otterrà un prodotto opaco, con affioramenti di burro di cacao e con una composizione a scaglie. L’intero processo è dominato dalla necessità di controllare costantemente la temperatura, ed è qui che entra in gioco la temperatrice: mantenendo in movimento il cioccolato e stabilizzandone la temperatura, ottempera a questo compito fondamentale.

Un altro importante elemento del catalogo è quello delle scioglitrici, macchine in grado di mantenere il cioccolato fuso ad una temperatura stabilita per usarlo liquido in diverse preparazioni o, in alternativa, come pura esperienza estetica. Sono le scioglitrici, infatti, a rendere possibile la creazione delle fontane di cioccolato.

 

pomati macchine cioccolato

Potrebbe interessarti anche:

9 domande e risposte sulla stagionatura dei salumi e dei formaggi

Come preparare l’impasto per la pizza

Usi e preparazione della crema ganache