La cucina anni '70 rivisitata in chiave moderna

Svuota
Indietro

LA CUCINA DEGLI ANNI ’70… In chiave moderna!

Rivisitiamo insieme allo chef Massimo Polidori la cucina degli anni ’70!

Descrizione

Gli anni ’70, in cucina, sono stati così: sofisticati, impegnati, radical e decisamente chic, contrari inizialmente ad ogni forma di cucina. Poi, frutto di un altro principio di quegli anni, “tutto è politica”, qualcosa cambiò. Nacque così la nouvelle cuisine, termine coniato nel 1973 da due critici enogastronomici, Christian Millau e Henri Gault, per definire il nuovo stile culinario di chef di fama internazionale come Paul Bocuse, Michel Guérard e Roger Verge.  Un nuovo movimento, un vero terremoto tanto per la gastronomia tradizionale, quanto per l’alta cucina.

Nell’immaginario collettivo, è il regno delle porzioni mignon e sofisticate: al diavolo l’imborghesita cucina popolare, la parola d’ordine è “rivoluzione”. Al di là degli stereotipi, però, la nouvelle cuisine ha il merito di esaltare la qualità degli ingredienti e di valorizzare la creatività e la presentazione dei piatti. Tuttavia, di fronte al suo apparente minimalismo, si vedono già le edonistiche e barocche reazioni tipiche degli anni ’80: il dilagare della panna, ad esempio.

Piano didattico

Le ricette che realizzeremo insieme durante questa serata in maniera rivisitata, è chiaro, saranno:

  • Insalata russa
  • Tagliatelle fatte a mano mare e monti
  • Pesca Melba

Quando:

  • 10 luglio ore 18.30
  • Docente: Massimo Polidori
  • Euro 85

Se desideri ulteriori informazioni contattaci:
Telefono: 0872.63 34 24
E-Mail: info@redresearch.it