FORGOT YOUR DETAILS?

MENU

Cosa serve in una cucina nuova? Gli oggetti indispensabili per cucinare

lunedì, 21 agosto 2017 / Pubblicato in News

Quando ci si appresta ad allestire da nuovo una cucina, oltre alla sempre ardua scelta del giusto arredamento e dei principali elettrodomestici, la nostra attenzione va a tutti quegli oggetti e utensili che sono fondamentali per usufruire appieno di quello che per molti di noi sarà il locale più vissuto della casa.

Ci sono oggetti che non possono proprio mancare appena iniziamo ad usare una nuova cucina, altri, invece, che potremo decidere di aggiungere nel tempo, valutando via via le varie necessità.

Tra questi, tutto ciò che riguarda l’apparecchiatura della tavola, sia per i pasti principali ma anche per colazioni e pause tè e caffè.

Quindi piatti, bicchieri, tazze, tazzine e posate, compresi alcuni coltelli indispensabili, quali quello seghettato per il pane ed almeno uno per uso da cucina.

Scelte che sempre dipendono dai gusti personali, ma che magari potremmo fare andare a braccetto, nelle forme, nei materiali e nei colori, con lo stile che abbiamo scelto per arredare la nostra cucina e di cui possiamo dotarci in servizi in varie pezzature, generalmente da quelli di uso quotidiano da sei persone ma anche con la scelta di più elementi, per essere sempre pronti ad accogliere più ospiti.

Anche se ognuno ha le sue preferenze e, soprattutto chi è pratico del mestiere, anche le sue filosofie e i suoi buoni motivi per prediligere oggetti realizzati in un determinato materiale rispetto ad un altro (in special modo riguardo la cottura e la conservazione dei cibi), vetro, resina, metallo, ma anche la classica e sempre ottima ceramica, il legno e l’arcopal, dal gusto che inizia ad essere un po’ vintage ma sempre apprezzato, sono i materiali oggi più utilizzati per gli utensili di cucina.

corsi per chef

Sempre importante considerare l’uso che dovremo fare dei nostri casalinghi (diverso ad esempio se useremo un forno tradizionale oppure un microonde) e scegliere quelli che garantiscono un utilizzo innocuo e sicuro, senza ad esempio rilascio di sostanze nocive alla salute.

Sempre per dotarsi subito di tutto ciò che è indispensabile in cucina, almeno una pentola alta e uno scolapasta, un paio di padelle di misure diverse (utile ad esempio il wok, dai molteplici utilizzi, oltre che la classica padella per preparare la frittata), un pentolino, mestoli in metallo e legno, teglia da forno e alcune ciotole da usarsi ad esempio come insalatiere. Per chi non può rinunciare a un buon caffè fatto in casa, indispensabile, inoltre, una caffettiera.

Tra i nostri primi acquisti, inoltre, vari accessori quali presine e guanto da forno, barattoli di varie misure, strofinacci e tappetino antiscivolo.

Se già in questo modo potremmo iniziare a muoverci tra i fornelli, per accessoriare la nostra cucina e la nostra tavola con i principali attrezzi utili, allora apribottiglie, tagliere, grattugia, colino, bilancia.

Poi, a seconda delle nostre abitudini e a quelle che consideriamo esigenze immediate, potrebbero esserci utili anche piastra, spremiagrumi, mattarello, bollitore, piccoli elettrodomestici quali il minipimer o un tostapane, oppure, per dotarsi subito di utili comodità, un robot da cucina e, per chi la preferisce alla classica moka, la macchina da caffè espresso.

REGALA UN CORSO

Scegli un regalo diverso, originale e speciale per chi ha la passione per la cucina!

RICHIEDI INFORMAZIONI

Contattaci per le attività di R&D e le iscrizioni ai corsi.

ISCRIVITI AI CORSI

Iscriviti! Puoi scegliere la formula del corso che preferisci.